A Reggio la presentazione del romanzo di Thomas Pistoia


Sabato 21 gennaio alle 18 presso i locali dell’associazione Universalia, in via Treviso 41 a Reggio Calabria, verrà presentato il romanzo di Thomas Pistoia “La leggenda del Burqa”. Introdurrà il presidente dell’associazione Fahrenheit 451 Gianni Vittorio, e modererà la discussione la presidente dell’associazione “Leggendo tra le righe” Marisa Larosa; sara’ presente l’autore.

 Thomas Pistoia ha suscitato l’interesse dei media per aver pubblicato sul fumetto di fantascienza NATHAN NEVER una storia dedicata al giudice Nino Di Matteo.In questa nuova prova lo scrittore salentino (empolese d’adozione) si cimenta ancora una volta con la più scomoda attualità: in un paese mediorientale devastato da una guerra senza fine, di cui son vittime principalmente donne e bambini, due eroine decidono di dedicare la propria vita alla lotta per la democrazia; in difesa del popolo, contro i talebani, ma anche contro gli occupanti stranieri. Le affianca un misterioso giustiziere che cela la propria identità sotto un burqa. Così, lo strumento principe dell’oppressione femminile diventa paradossalmente simbolo di libertà.

Ispirata alla storia vera dell’attivista afghana MALALAI JOYA, quella che sembra una vicenda di fantasia e di avventura pesca invece in un’attualità sempre vicina e dolorosa, calando i personaggi nella narrazione di vicende realmente accadute: il caso Sgrena-Calipari, l’impegno in zone di guerra di Gino Strada, la strage di Beslan, i kamikaze, le lapidazioni e le spose bambine dell’islamismo più ortodosso.

Edito dalla nuova e giovane Ofelia Editrice, il volume è impreziosito dalla copertina realizzata dalla nota disegnatrice di fumetti LOLA AIRAGHI.